"Studio ME"

Assistenza, attenzione, dedizione

Lo studio

Lo Studio svolge le proprie attività ispirandosi a tre criteri principali: il mantenimento di elevati standard di qualità; un’assistenza personalizzata al cliente e alle sue esigenze; l’aderenza a un Codice Etico. La rete di professionisti dello StudioME è in continua espansione, e si fa forte dell’attenzione alle innovazioni professionali e tecnologiche.

I servizi

Lo StudioME offre una vasta gamma di servizi e consulenze:

  • Consulenza fiscale e contenzioso tributario
  • Consulenza aziendale e revisione legale
  • Consulenza societaria
  • Perizie e valutazioni
  • Controllo di Gestione e budgeting
  • Diritto di famiglia ed Enti no-profit

Chi siamo

Lo StudioME è stato fondato nel 2006 dal dott. Massimo Esposito e si avvale oggi di un qualificato staff di professionisti esterni e collaboratori di ampia formazione ed estese competenze, che ci consente di fornire servizi di consulenza e rappresentanza nei vari campi del diritto civile, societario e fiscale, così come nei relativi ambiti economici.

Multi Media Bar

Precedente
Redditometro: come difendersi?

La difesa dal redditometro punta su altre prove. Dopo il primo contraddittorio, il...

Controllo di Gestione contro il default

Controllo di Gestione contro il default

Richieste rateizzi Equitalia online

I contribuenti quindi potranno, senza grosse file, procedere da casa a tale richiesta.

Contribuenti Minimi: conviene aprire entro il 2014

Contribuenti Minimi: conviene aprire entro il 2014

Composizione della crisi per PMI e consumatore

a crisi delle piccole e media imprese, del consumatore finale, hanno trovato, ormai dal 2012 una propria disciplina con l’entrata in vigore della L. 3/2012.

Rottamazione cartelle sotto i trecento Euro

Rottamazione Cartelle di importo inferiori ai 300 euro. Di fatto si introduce un mini “condono” delle stesse. Attendiamo gli sviluppi del provvedimento.

Fattura Elettronica

La fatturazione elettronica verso la pubblica amministrazione.

Attività di controllo: l’ADE dirama le direttive per fine anno

L’Agenzia delle Entrate ha diramato le direttive sui controlli da eseguire entro fine anno 2014. La circolare CIRCOLARE N. 25E dove si evidenziano le direttive.

Contenzioso Tributario: contraddittorio violato? L’atto è nullo

La circolare 25/2014 dell’Agenzia delle Entrate ha illustrato la strategia 2014...

Niente Irap per agenti e studi associati

Con la delega fiscale si riscrivono i criteri per individuare l’autonoma organizzazione ai fini IRAP.